Nell’internet girano (anche) brutte persone

Se non ve ne foste resi conto, nell’internet girano Brutte Persone(TM) che cercano di arrubbarti il vil denaro. Tra queste troviamo Rechel, studentessa universitaria di 25 anni eccitata per le vacanze di primavera imminenti e che mi ha aggiunto ai contatti di skype.

Beh, talmente era talmente eccitata che voleva regalarmi un buono per vederla biotta su un sito di cam. In cambio voleva la recensione positiva.

Ah, e la carta di credito, giusto per verificare che io abbia piú di 18 anni.

Che affarone!

Ho paura di cosa potrebbe fare un adolescente un po’ mona con il portafoglio del papi a portata di mando. Peró sarebbe interessante avere una prepagata vuota per vedere che succede! 😀

Disclaimer: ovviamente avevo annusato il raggiro sin da subito, le (anzi molto probabilmente gli) ho dato corda per vedere dove sarebbe andata a parare.

skype-rechel

Darwin awords di massa per lepeppegrilline?

Mi raccomando peppegrilline, non fate più mammografie, il vostro caro leader non vuole. Prima dice che finanzia Veronesi e che la differenza di chi si ammala tra chi fa e non fa i controlli è del 2 permille (grazie ar cazzo, è un test, non prevenzione), poi – dopo il cazziatone della Lorenzin – precisa che è importante ma a volte ci sono falsi positivi e ci si può allarmare per nulla.
Aspetto la prima che smette di farsi le mammografie e tira il calzino per candidarla ai darwin awords. Intanto, #tifoasteroide.

La mia nuova foto profilo!

Con il panama, i Ray-Ban e la barba ben curata: soooo coool! B)
Okkey, ormai no excuses, ho i tratti tipici dell’hipster -.-‘

C’e’ un modo per aggiornare tutti i social network? Tipo qualche SaaS via API fatta da qualche startup tecnologicamente avanzata?

Photo by Manuel “SwatMaster” Bellotti (Che ci ha la reflecs!)

IMG_2965_1

Alps GeoMap Team

Visto che la primavera si sta facendo avanti e giá ho fatto un paio di giri mi piacerebbe fare un gruppo di persone che condivide con me la passione per la montagna e per la geolocalizzazione.

Obiettivo: “esplorare” sentieri non coperti da OpenStreetMap o aggiungere dettagli come edifici, fontane, view point, contribuendo al progetto di mappe libere.
Eviterei i giri “sega gagambe“, il mio livello di preparazione attuale é questo.

Who’s with me? 😀