A Brunate col GULLPCopter

Ieri, dato il meteo particolarmente favorevole, il GULLPCopter si è levato in volo in quel di Brunate.

Brunate, per chi non lo sapesse, è un bel paesino appena sopra como, raggiungibile con una funicolare, oppure con una tortuosa stradina di montagna. Per chi non ha particolare dimenstichezza con la guida su strade di montagna o ha particolari problemi di mal d'auto consiglio vivamente la funicolare!

Il paese è piccolino, ma ben cinque cose sono di particolare interesse: la funicolare stessa, una fontana del campari di epoca fascista, il faro voltiano simbolo dell'illuminismo e della ragion critica, l'inizio della traversata dei monti Lariani che porta fino a Bellagio e puntinipuntinipuntini il vecchio bombarolo che “son ottant’ann che sun chi”, che ci ha grabbato alla fine della gita raccontandoci delle sue avventure da giovane, i tedeschi che avevano li a Bellagio una villa, la sua breve esperienza da militare interrotta grazie alle conoscenze con un generale dell’esercito, i contrabbandieri che gli regalarono una stecca di sigarette per non aver disturbato i loro passaggi.

BTW, il GULLPCopter ha attirato ovviamente l’attenzione dei bambini in gita con i genitori, ma in molti si sono messi a riprendere con cellulari e fotocamere la zanzarina meccanica! 🙂

Il cielo era terso, il tramonto è stato stupendo. Peccato non aver avuto la GOPro a portata di mano!

Vi posto una foto abbastanza spettacolare del GULLPCopter sopra il lago di Como, ma qui potete trovare altre foto della giornata.

GULLPCopter sopra il lago di Como