End Summer Camp 2k14

Finalmente quest’anno sono riuscito ad andarci! 🙂

Nonostante il mal di piedi, le bolle sulle mani, il dolore alla bocca e le altre varie sfighe che mi stanno colpendo ultimamente sono andato all’End Summer Camp!

L’ESC é un camping organizzato dall’Italian Grappa, un curiosissimo gruppo di hackerz italiani che ogni anno radunano nerd da tutta italia per quattro giorni basati su hacking, birra e spritz!

Ci si puó trovare di tutto, dagi radioamatori a vecche glorie delle BBS.

É stato spettacolare, veramente una cosa incredibile, ho partecipato ad un sacco di talk e mi sono cimentato in alcuni labz: ho imparato a saldare e ho provato ad aprire lucchetti con gli “attrezzi del mestiere”, con scarso successo ma ho capito l’idea alla base e con un po’ di dimestichezza potrei anche riuscire ad aprirne uno. In piú ho messo mano ad un vero dispositivo IOS; no non un merdacchioso iPhone, ma ad un router CISCO. Bellissimo! 🙂

I talk di Ubi sono stati molto molto divertenti, conditi di aneddoti spassosi, ”l’algoritmo della felicitá” di Matteo G.P. Flora é stato letteralmente illuminante (beh, piú letteralmente ancora piú illuminante é stato il lab di phcv con il teslacoil), esplosivi gli air bag di Mastrogippo, interessantissimi i talk su SystemDemonio, Depeering (avevo giá letto degli scritti di Marco d’Itri, ma vederlo dal vivo é stata un’altra cosa), torboot, secureboot e tanti altri che non mi vengono in mente ora.

Fondamentale é stato arrivare il giovedí (e siamo stati veramente tra i primi ospiti).

Rimane l’idea che mi ero giá fatto: la comunitá italiana di smanettoni é veramente AFFASCINANTE.

Un enorme grazie a Claudio, Whitelabox e Gianni che mi hanno accompagnato nell’avventura e mi hanno sopportato accompagnato nell’avventura!

Grazie anche al pandino a metano che anche questa volta ha retto il colpo senza lasciarci per strada.

ITALIAN GRAPPAAAAAAAAAA!!!!!!!