La qualità dell’aria in Lombardia

Sul sito arpalombardia è possibile monitorare la qualità dell’aria su una mappa.

Selezionando l’agente inquinante vengono mostrate le aree dove l’agente ha superato un livello di guardia e i pallini indicano le centrali.

Il sito permette anche di richiedere uno storico dell’andamento, che viene inviato via mail, in formato PDF, dopo qualche ora.

Sembra invece mancare l’informazione in formato xml.

In realtà ci sono, ma ben nascosti. Ecco la lista:

Io ho utilizzato questi XML per creare uno script che avverte via tweet della presenza di inquinanti oltre la soglia nella mia città (Busto Arsizio).